Orgia nel Bivacco

Sono un’escursionista d’alta montagna, nel mese di luglio avevo previsto un’escursione di diversi giorni con soste in bivacchi e rifugi. Nella prima tappa mi sono fermato in un bivacco ero arrivato verso le ore 16, era un bivacco molto attrezzato, verso sera mentre stavo per preparandomi la cena arrivarono altri ospiti, erano 3 signore di origine tedesca ma residenti in Liguria da molti anni, i loro mariti non erano per le escursioni e pertanto viaggiavano da sole.

La cosa mi piaceva assai perchè per un uomo di 57 anni trovarsi in un bivacco con 3 donne di circa 40-45 anni non era niente male, cenare, chiaccherare e scambiarci esperienze è molto bello.

Arrivato il momento di coricarsi, dopo un po’ sentii ansimare di piacere e nella penombra vidi due di loro che si stavano leccando la figa a vicenda e mi accorsi che l’altra che dormiva sotto di me nel letto a castello si stava masturbando, mi feci coraggio e scesi nella branda sotto la mia e incominciai con una leccata di figa memorabile e lei sborrava come non avevo mai visto una donna farlo così, poi incominciammo a chiavare e finimmo con un’inculata memorabile.

A quel punto le altre due dissero che volevano entrare nel nostro gioco, stendemmo tutti i materassi a terra ed incominciammo una notte memorabile, leccate, bocchini, chiavate ed inculate a non finire, io non sono eccessivamente dotato ma sono di lunga durata pertanto non ebbi eccessivi problemi anche perchè mi piace molto usare la lingua e a loro non dispiaceva affatto.

Alla mattina ci svegliammo molto tardi ed il tempo era brutto decidemmo di non partire per non prendere la pioggia, dopo colazione ricominciammo fra una strisciata e l’altra un’altra giornata memorabile, ad un certo punto si erano messe tutte in fila alla pecorina e una alla volta le facevo un ditalino con la lingua nel culo con qualche passaggio nella figa erano delle porche eccezionali.

Il giorno dopo le due che avevano tendenze lesbiche partirono da sole l’altra continuò il viaggio con me e vi lascio immaginare cosa succedeva quando ci si poteva fermare in luoghi appartati. Il 10 agosto ci siamo incontrati tutti e tre dalle mie parti e passata una notte favolosa. Visto che io sono libero ci incontreremo fra non molto in Liguria e spero che la cosa continui tre porche così non si incontrano tutti i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *