Il giornalismo che ci piace

Una delle notizie che sta riempiendo i telegiornali in questi giorni è sicuramente l’inchiesta dell’Espresso riguardo il Policlinico Umberto I di Roma. Io vorrei sottolineare il giornalista che si è finto inserviente e ha fotografato e ripreso le situazioni scandalose all’interno dell’ospedale: Fabrizio Gatti.
Questo giornalista non è nuovo a inchieste scomode e a volte anche rischiose.
Vi segnalo dal sito dell’espresso 2 sue precedenti e molto interessanti inchieste.

1) Gatti si finge Clandestino e passa un periodo all’interno del cpt(centro permanenza temporanea) di Lampedusa.
L’inchiesta fa scattare la polemica su cosa siano nella realt? i cpt.
Io, clandestino a Lampedusa

2) Gatti si finge rumeno e cerca lavoro come bracciante in Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *